Finanza

Petrolio oltre 50 dollari al barile

Buon ulteriore incremento per i mercati petroliferi, con gli investitori finanziari che evidentemente si dimostrano sempre più ottimisti sull’evoluzione della domanda del greggio o, almeno, lo fanno quanto basta per poter permettere al Wti di riguadagnare la soglia dei 50 dollari al barile, abbandonata a suo tempo.

Leggi Articolo »

Cina, presto future petrolifero in yuan

La Cina si prepara ad aprire un nuovo fronte di guerra e di competizione nei confronti degli Stati Uniti. Questa volta, il campo di battaglia sono gli strumenti derivati, e l’asset è quello del petrolio. Concretamente, pare infatti che il governo di Pechino stia pensando di lanciare un future sul petrolio denominato in yuan e convertibile in oro, andando a ...

Leggi Articolo »

Autogrill, pronto rinnovo contratto americano

Stando a quanto affermano diverse fonti stampa, Autogrill ha siglato un accordo strategico, mediante la propria controllata americana HMSHost con la società New Jersey Turnpike Authority, allo scopo di poter proseguire per ulteriori 25 anni la gestione delle attività di ristorazione presenti in 16 aree di servizio lungo la New Jersey Turnpike e la Garden State Parkway. Si tratterebbe di ...

Leggi Articolo »

Alibaba chiude trimestre con utili da record

Non accennano ad arrestarsi le buone notizie economiche per il gigante cinese dell’e-commerce, Alibaba. La società asiatica ha infatti annunciato di aver chiuso un trimestre con ottimi risultati, mandando infatti in archivio il periodo aprile – giugno 2017 con un utile netto in crescita del 96 per cento rispetto a quanto era riuscita a fare nel corso dello stesso periodo ...

Leggi Articolo »

Dollaro più forte del previsto dopo dati ISM

Il dollaro sembra aver posto fine al suo percorso di deprezzamento dopo la pubblicazione dei dati dell’ISM manifatturiero. Una pubblicazione alla quale ha fatto seguito una flessione delle quotazioni della valuta verde, che ha successivamente compiuto una inversione di tendenza per chiudere la sessione al rialzo.

Leggi Articolo »

Utili e margini in crescita per Snam

Snam ha annunciato di aver mandato in archivio il primo trimestre 2017 con un livello di utile e di margine in crescita, confermando così gli obiettivi per l’intero anno. L’utile operativo, in maggior dettaglio, è stato pari a 353 milioni di euro (+6,6 per cento su base annua) mentre l’utile netto è stato pari a 254 milioni di euro (+19,8 ...

Leggi Articolo »

Utile in aumento per Banca Mediolanum

Banca Mediolanum ha annunciato di aver chiuso il primo trimestre dell’anno con un utile netto di 85 milioni di euro, in aumento del 16 per cento rispetto a quanto aveva avuto modo di realizzare nello stesso periodo del 2016. Il fatturato è invece cresciuto del 14,9 per cento anno su anno a 411,9 milioni di euro, suddiviso in commissioni nette, ...

Leggi Articolo »

Investire nel lusso conviene?

Il settore del lusso e dei beni di lusso ha garantito importanti soddisfazioni agli investitori che nel corso dei precedenti mesi hanno avuto modo di conferire le giuste attenzioni in tale comparto. Ma sarà così anche nei prossimi mesi? Quali sono le prospettive che sarebbe opportuno formulare per la seconda metà del 2017? E, in altri termini, conviene ancora investire ...

Leggi Articolo »

Shell stupisce con utile oltre le attese

Shell, uno dei gruppi petroliferi più noti del mondo, ha archiviato i risultati del primo trimestre dell’anno con un utile netto rettificato in decisa crescita a 3,75 miliardi di dollari, superando così soprattutto le attese di mercato che si fermavano a quota 3,01 miliardi di dollari. Secondo quanto hanno commentato i principali analisti di mercato, il dato avrebbe beneficiato soprattutto ...

Leggi Articolo »