Non solo smartphone, cresce il mercato degli attrezzi industriali ricondizionati

industrialiL’utilizzo massiccio ed intensivo delle materie prime e la necessità di una produzione più ecocompatibile hanno favorito lo sviluppo di un fenomeno sempre più diffuso: il ricondizionamento o la rigenerazione. Questo processo, fino a poco tempo fa, riguardava solo gli smartphone o altri dispositivi come computer e tablet, ma adesso si sta allargando anche ad attrezzi, macchine e componenti industriali. Il consumo di massa ha provocato uno sfruttamento eccessivo e spropositato delle materie prime, infatti la pratica dell’usa e getta è stata la fonte di molti problemi moderni come inquinamento, surriscaldamento globale e deforestazione. L’usato garantito è invece un’opportunità di risparmio per molte aziende che possono tagliare diversi costi di produzione. Oltre ai benefici economici è opportuno sottolineare anche quelli per la natura circostante, grazie ad una produzione più “eco-friendly” e rispettosa dell’ambiente.

Cos’è e come funziona il ricondizionamento?

Il ricondizionamento è un processo di ri-lavorazione industriale, certificato e garantito, che riporta a nuova vita un prodotto guasto o usato che ha però tutti i crismi di un prodotto nuovo. Non si tratta quindi di prodotti riparati, rielaborati o riutilizzati poiché i ricambi ricondizionati vengono completamente rimessi a nuovo tramite un processo che si rifà ad un aggiornato modello tecnologico di produzione industriale. Il prodotto finale ovviamente ha un costo minore rispetto al prodotto nuovo ed originale, ma ha poco o nulla da invidiare per quanto riguarda la qualità e le prestazioni.

Il processo di ricondizionamento prevede 5 step fondamentali: smontaggio completo del prodotto; pulizia approfondita di tutte le sue parti e le sue componenti; controllo di tutte le sue parti e le sue componenti; ricondizionamento dei componenti e/o ricostruzione con dei componenti nuovi; montaggio finale del prodotto. Alla fine di questo processo si effettua il collaudo finale per assicurare la massima sicurezza e la perfetta funzionalità del ricambio appena rigenerato.

I vantaggi del ricondizionamento nella vendita dei ricambi

Il mondo della vendita dei ricambi è stato profondamente rivoluzionato e ha innescato nuovi meccanismi di compravendita nel rapporto azienda/cliente. Il primo vantaggio è rappresentato dall’economicità per entrambi gli attori in causa. L’azienda vendendo un pezzo ricondizionato dimezza le spese relative alla produzione rispetto ad un articolo totalmente nuovo, mentre il cliente può acquistare un ricambio ricondizionato risparmiando fino al 50%. Il ricondizionamento assicura una grande completezza di gamma, quindi il cliente può trovare facilmente il pezzo di cui ha bisogno senza attendere tempi biblici. Come sottolineato precedentemente il processo di rigenerazione è altamente ecocompatibile, in quanto assicura un notevole risparmio energetico ed uno sfruttamento minore dei materiali. Infine i ricambi ricondizionati godono della stessa garanzia e della stessa qualità di un prodotto nuovo appena uscito dalla fabbrica.

Il boom del ricondizionamento nella produzione industriale

Nella produzione industriale-automobilistica vengono frequentemente ricondizionati i gruppi, i componenti meccanici, i componenti elettrici ed elettronici, le trazioni alternative, il sistema di iniezione e l’impianto di scarico. Nel mondo industriale è molto gettonato il ricondizionamento di calandre che riscoprono una seconda “giovinezza”. La calandra usata nello specifico viene riutilizzata spesso nell’industria della gomma, ma anche in quella metallurgica, tessile e  della carta. Come consiglia Imcar, leader nel settore macchine per la lavorazione di lamiere, tutto ciò permette di offrire sempre prodotti più economici mantenendo un alto livello di  qualità.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi