Rubinetteria da bagno, consigli e opzioni

rubinetto bagnoQuando si sceglie la rubinetteria del bagno, solitamente si prendono in considerazione più variabili: i gusti personali, ovviamente, ma anche il rapporto qualità prezzo e non da ultimo lo stile del proprio bagno.

Esistono diversi modelli di rubinetti per la doccia e per i sanitari del bagno. Per esempio, per tutti i rubinetti, la scelta deve essere ponderata particolarmente riguardo ai miscelatori. Generalmente si opta per la stessa tipologia di miscelatori per i sanitari del bagno, in modo tale da poter contare su uno stile uniforme.

Più nel dettaglio, per la rubinetteria del bagno si possono scegliere diversi miscelatori: quello monocomando, dotato di una sola leva, si tratta del miscelatore più comune in assoluto e permette di regolare il getto dell’acqua e la temperatura grazie alla leva stessa. Ci sono anche i miscelatori termostatici, che vengono usati per la rubinetteria del bagno nelle docce, e anche nelle vasche. Questi miscelatori mantengono la temperatura ideale dell’acqua. E permettono di risparmiare acqua ed elettricità!

Per quanto concerne i modelli, se ne possono trovare davvero di tutti i tipi. Il design della rubinetteria da bagno è variato molto negli ultimi anni, spaziando dalle tipologie classiche a quelle più moderne e minimal che si sposano bene con le case moderne. Anche i materiali osano sempre di più: quando oggi scegliete la rubinetteria da bagno, potete trovare modelli in ottone, acciaio o vetro.

Insomma, le scelte e le combinazioni possono essere davvero centinaia. L’importante è cercare di scegliere la rubinetteria da bagno in modo che sia coerente e che, nel contesto, sia esteticamente gradevole. Se si desidera un materiale resistente e facile da pulire, si potrà optare per l’inox.

Le combinazioni acciaio e vetro sono molto moderne e belle, e tendenzialmente vengono utilizzate nei bagni minimal e di ultima generazione, combinati con sanitari ad hoc.

Infine, bisogna sempre ricordare che quando si acquista la rubinetteria da bagno un occhio deve essere sempre rivolto al rapporto qualità prezzo. In particolare la solidità del prodotto è importante, perché se un miscelatore non è abbastanza resistente, potreste ritrovarvi costretti a cambiarlo dopo poco tempo. Meglio investire in prodotti di qualità che resistano nel tempo.

Quando scegliete la rubinetteria da bagno, controllate sempre la garanzia e la sua durata. Ricordate che il prezzo include anche le finiture e le valvole, e che risparmiare troppo potrebbe significare scegliere delle componenti scadenti e che non resistono bene all’usura ed al contatto continuo con acqua e detergenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi