I vantaggi del prestito INPDAP

euro cinquantaL’ex prestito INPDAP è oggi erogato dall’INPS, visto che questo Istituto Previdenziale ha assorbito l’INPDAP, e si occupa quindi anche dei lavoratori e dei pensionati della Pubblica Amministrazione.

Perché scegliere un prestito INPDAP

Nel passaggio da INPDA e INPS l’istituto del piccolo prestiti ha subito alcune variazioni peggiorative, che comunque permettono di considerare questa tipologia di finanziamento ancora molto interessante. I piccoli prestiti, o prestiti personali, erogati dall’INPS infatti permettono di contenere gli interessi, evitando di dover pagare cifre eccessive per le spese. Inoltre in linea generale si tratta di un finanziamento che si ottiene abbastanza facilmente, evitando di dover dimostrare l’utilizzo futuro della cifra rischista.

Chi può richiedere un prestito INPDAP

L’ex prestito INPDAP è dedicato ai dipendenti della pubblica amministrazione ed ai pensionati che lavoravano in questo settore. Nonostante l’INPS presenti delle sue particolari forme di credito, l’ex prestito INPDAP mostra delle peculiarità che lo rendono particolarmente interessante anche rispetto ai prestiti INPS. Per poter accedere a questo canale di credito il lavoratore pubblico deve essere assunto a tempo indeterminato, da almeno 4 anni.

I lavoratori a tempo determinato ed i pensionati

I lavoratori della pubblica amministrazione a tempo determinato possono comunque accedere al piccolo prestito ex INPDAP, purché restituiscano il totale della cifra richiesta prima del termine del contratto. Se così non fosse l’INPS tratterrà la cifra mancante dal trattamento di fine rapporto. Per i pensionati della pubblica amministrazione la richiesta di piccolo prestito è possibile, inoltre godono di un particolare trattamento: se dovessero morire prima di aver estinto il finanziamento, la cifra mancante non verrà richiesta agli eredi.

Le notizie sul prestito INPDAP

Come avviene spesso in Italia, nel corso degli anni le caratteristiche dei prestiti INPDAP tendono a variare; già un forte cambiamento c’è stato quando l’INPDAP è stato assorbito dall’INPS e ulteriori modifiche contrattuali si possono avere, anche se non molto spesso. Per essere regolarmente a conoscenza di tutte le variazioni in materia è importante consulta4e i tanti siti che si occupano di questo argomento. Molte informazioni si trovano su prestitiinpdapconvenienti, un sito dedicato esclusivamente ai prestiti INPDAP. Anche sul sito dell’INPS sono disponibili moltissime informazioni a riguardo e, in particolare, vi si possono trovare anche tutti i moduli e la descrizione della documentazione necessaria per la richiesta. Sul sito dell’INPS sono inoltre descritti anche tutti gli altri tipi di prestito ex INDPA; come ad esempio il prestito pluriennale garantito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi