È vero che la sigaretta elettronica senza nicotina fa male?

e cig fumareLe sigarette elettroniche sono ormai molto diffuse in tutto il mondo, tra persone div arie età, alcune delle quali non hanno mai provato le sigarette tradizionali, altre invece che hanno cessato l’uso di tali prodotti o che lo continuano a fianco del classico svapo. Oggi in commercio si trovano liquidi per sigaretta elettronica di vario genere, alcuni anche totalmente privi di nicotina. Queste sostanze fanno male? Come possiamo leggere sul sito http://www.sigarettando.com/la-sigaretta-elettronica-senza-nicotina-fa-male/ la risposta a questa domanda è no, la sigaretta elettronica priva di nicotina non fa male.

Perché non fa male

Le sigarette elettroniche sono nate come risposta all’esigenza di un ampio numero di persone di fumare senza danni per la salute. Stiamo quindi parlando di un sostituto del fumo, più salubre e privo delle componenti che lo rendono particolarmente dannoso. Nella sigaretta elettronica non avviene la combustione del liquido che si inala, questo permette di evitare tutte le problematiche relative alla maggiore probabilità di contrarre tumori e malattie dell’apparato respiratorio, che invece purtroppo sono relative al fumo da sigaretta tradizionale. Rimane comunque il fatto che in commercio si trovano liquidi contenenti nicotina, sostanza che viene quindi inalata da molti svapatori. Stiamo parlando di un principio attivo che agisce sul sistema nervoso, causando dipendenza fisica.

Le sigarette elettroniche senza nicotina

Da vario tempo in commercio si trovano anche liquidi per la sigaretta elettronica totalmente privi di nicotina. Da quanto detto prima stiamo parlando di sostanze ancora meno nocive rispetto ai liquidi con nicotina, in quanto non creano dipendenza fisica. Inalare questo tipo di vapori quindi è del tutto privo di controindicazioni per quanto riguarda la salute. Lo svapo senza nicotina è anche particolarmente piacevole, in quanto i liquidi sono aromatizzati in modo intenso. Oltre a questo svapare è comunque sempre possibile, anche nei locali pubblici o in luoghi frequentati da molte persone, quindi molto più accettabile da un punto di vista sociale.

Il problema per gli adolescenti

L’unica problematica che riguarda il fumo da sigaretta elettronica senza nicotina riguarda gli adolescenti e i ragazzi molto giovani. Per questa categoria di soggetti spesso lo svapo corrisponde alla prima esperienza di fumo, non avendo essi mai provato le sigarette tradizionali. Avvicinarsi allo svapo senza nicotina viene visto come un’abitudine priva di rischi, quindi particolarmente appetibile e interessante. Purtroppo però alcuni adolescenti passano da questa tappa prima di arrivare alle sigarette tradizionali, o ai liquidi ricchi di nicotina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*