Verona, un weekend per la fine dell’anno

arena veronaVerona è nota per essere la città degli Innamorati, vista la sua tradizione legata alla memorabile coppia di amanti, protagonisti del dramma shakesperiano che si svolge proprio nella città scaligera.

Verona è famosa anche per il suo Teatro dell’Arena. L’Arena di Verona è un anfiteatro romano che si trova proprio nel centro storico della cittadina. Nel Teatro si svolge il famoso Festival lirico areniano, conosciuto anche come Arena di Verona Opera Festival, una manifestazione di musica operistica che si svolge durante i mesi estivi.

Una visita di Verona può essere gustata e goduta anche durante un weekend, come meta di passaggio per chi vuole fare un tour nel nord Italia. Perché come Verona ce ne sono altre di città del Veneto o della vicina Lombardia, che meritano di essere viste. E se si punta verso Verona, vale la pena di organizzare un viaggio che comprenda più località da scoprire se non si conoscono.

In particolare in alcuni momenti dell’anno Verona si presta come una delle città più animate d’Italia, grazie alla presenza del Teatro dell’Arena, quando durante il Capodanno è possibile assistere a degli eventi spettacolari.

Come anche un altro centro dove raccogliersi per festeggiare questa ultima nottata dell’anno è la famosa Piazza Bra, la più grande piazza di Verona che si trova nel centro storico.

Se vuoi visitare questa città nel momento più intenso dell’anno, cerca i migliori eventi di Capodanno a Verona per conoscere le opportunità di divertimento e di festa che offre.

Sulla bellissima piazza Bra si trovano tanti ristoranti e bar nel Liston, dove puoi ammirare meravigliosi palazzi di epoche diverse.

E proprio in piazza Bra si trova anche l’Arena che ci trasporta indietro all’epoca dei Romani che in questo sito organizzavano le lotte dei gladiatori.

Già che sei a Verona, perché non fare un giro per un po’ di shopping? Anche se non acqusiti nulla, potrebbe essere interessante conoscere la via Mazzini, ogni città ha la sua luxury road in fondo. Questa via è pedonale e parte accanto all’Arena. Tutta la zona è molto carina e vale proprio un giro per essere apprezzata. Da via Mazzini si arriva in via Cappello e dopo qualche metro, sulla destra, troviamo la casa di Giulietta, una tappa imprescindibile per gli amanti della storia d’amore più famosa della letteratura.

Sul portone si trovano tutte le scritte d’amore e tantissimi bigliettini, superato il portone si arriva nel cortile su cui si affaccia il celebre ‘balcone’. Di lì, si può accedere al museo che consente di visitare le sale della casa e da dove si può raggiungere il balcone e provare il brivido di affacciarsi da lì…quale migliore inizio di nuovo anno, soprattutto se sei in coppia?!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi