Circolazione e movimento per dormire meglio

8 man-5522892_1920Anche se di solito non lo sentiamo, il cuore (così come tutti i suoi vasi sanguigni) è un organo che è in costante movimento, che si contrae e si rilassa ritmicamente. Questo movimento del nostro sistema cardiovascolare distribuisce il sangue vitale ad ogni parte del nostro corpo. Anche se il sangue e la circolazione sono spesso trascurati nella medicina occidentale per quanto riguarda il sonno, nella medicina cinese il sistema circolatorio è intimamente coinvolto nel processo del sonno.

Ciò premesso, la nostra temperatura corporea si abbassa mentre stiamo dormendo, e questo è facilitato dal portare il sangue caldo dal nostro centro alla superficie del corpo. Questo è il motivo per cui riscaldare le estremità aiuta le persone ad addormentarsi più velocemente: dilata i vasi sanguigni periferici, che attira il sangue alle estremità e aiuta a facilitare l’abbassamento della temperatura interna.

Una buona circolazione è anche fondamentale per aiutare i tessuti in diverse parti del corpo a guarire e ringiovanire durante il sonno. Il sangue porta ossigeno, nutrienti, fattori di crescita e altro alle cellule, e porta via anidride carbonica, proteine vecchie e rifiuti metabolici, tra le altre cose. Senza questo flusso di sangue, le cellule e i tessuti non sono in grado di rigenerarsi completamente. Questo può tradursi in una sensazione di stanchezza e mancanza di riposo anche dopo una notte di sonno completo.

I benefici del movimento

Il movimento e l’esercizio fisico hanno dimostrato più volte di essere elementi critici per una buona salute, e questo si estende anche a un sonno sano. Uno dei modi principali in cui il movimento aiuta il sonno è promuovere una buona circolazione. Oltre al sistema cardiovascolare, ci affidiamo al movimento regolare per assistere il flusso di sangue e altri fluidi nel corpo. Le vene non possono pompare il sangue da sole; si affidano al movimento muscolare per un buon flusso sanguigno. Allo stesso modo, il nostro sistema linfatico si basa sul movimento regolare, ed è per questo che le persone trovano spesso che i loro piedi e le caviglie si gonfiano se rimangono seduti per troppo tempo (come in aereo).

La mancanza di movimento porta anche a muscoli tesi, per diverse ragioni. Il principio “usa o perdi”, che si applica a quasi tutto ciò che facciamo, significa che senza uno stretching regolare, i muscoli smettono di essere in grado di allungarsi bene. In parte, questo è dovuto alla circolazione: i muscoli hanno bisogno di sangue fresco e ossigeno per rimanere rilassati, e la mancanza di movimento ostacola il flusso di sangue. Quando i muscoli si irrigidiscono, comprimono ulteriormente i vasi sanguigni, aggravando il problema. Pertanto, il movimento e lo stretching adeguati sono molto importanti per promuovere la circolazione e aiutare il corpo a rilassarsi la sera.

Respirazione, movimento e circolazione per dormire

Addormentarsi e rimanere addormentati dipende molto dalla capacità di rilassarsi, sia a livello fisico che mentale. Gli esercizi di respirazione, l’ottimizzazione della circolazione e il movimento adeguato sono tutti modi per aiutare questo rilassamento. Poiché la mente e il corpo sono interconnessi, ognuno di questi approcci può rilassare il nostro stato mentale così come il nostro corpo fisico.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi