Cos’è l’aterosclerosi

Come noto, le arterie coronarie sono il sistema circolatorio del cuore. Forniscono al cuore sangue, ossigeno e sostanze nutritive, e il cuore usa questa fornitura di sangue per l’energia per svolgere il suo continuo compito di pompare.

La malattia coronarica può assumere molte forme diverse, ma ognuna ha essenzialmente lo stesso effetto: il muscolo cardiaco non riceve abbastanza sangue e ossigeno attraverso le arterie coronarie. Di conseguenza, le sue stesse richieste di ossigeno e di sostanze nutritive non sono soddisfatte. Questa condizione può essere temporanea o permanente.

Detto ciò, si tenga conto che la maggior parte delle malattie coronariche è causata dall’aterosclerosi (nota anche come “indurimento delle arterie”).

Per comprendere che cosa accada, ricordiamo come le arterie sane sono tendenzialmente flessibili, forti ed elastiche. Lo strato interno delle arterie è liscio, permettendo al sangue di scorrere liberamente. L’aterosclerosi può essere un processo silenzioso e indolore in cui depositi di grasso contenenti colesterolo si accumulano nelle pareti delle arterie. Questi accumuli si presentano sotto forma di grumi chiamati placche.

Quando i depositi di placca si allargano, l’interno dell’arteria si restringe e il flusso di sangue si riduce. Se il flusso ridotto si verifica nelle arterie coronarie (cuore), può portare ad un tipo di dolore al petto chiamato angina pectoris. Quando una placca si allarga, il rivestimento interno dell’arteria diventa ruvido. Una lacerazione o una rottura della placca può causare la formazione di un coagulo di sangue. Un tale coagulo può bloccare il flusso di sangue o liberarsi e tappare un’altra arteria. Se il flusso di sangue ad una parte del cuore viene fermato, si verifica un attacco di cuore. Se il flusso di sangue ad una parte del cervello si ferma, si verifica un ictus.

Per saperne di più ti invitiamo naturalmente a parlarne con il tuo medico di riferimento, che potrà effettuare una corretta diagnosi sulle tue condizioni di salute.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi