Inferriate, il metodo migliore per mettersi al riparo dagli intrusi?

cancello casaIl ferro è sempre stato un elemento a dir poco fondamentale nella storia dell’uomo, tant’è che anche oggi giorno lo utilizziamo abitualmente in mille ambiti del vivere quotidiano. Già nel solo settore dell’edilizia, tanto per citare un caso, il ferro è il materiale che viene utilizzato con preponderanza per la costruzione di ringhiere, ballatoi, balaustre, parapetti, scale, terrazzi, soppalchi, muretti e poggioli. Oggi giorno è quindi impossibile non avere vicino casa anche solo un’azienda che non sia specializzata nella lavorazione del ferro, anche e soprattutto in virtù dell’importanza che questo particolare materiale ha assunto col passare del tempo.

Se siamo interessati all’acquisto di una inferriata, ad esempio, dobbiamo sapere che questo genere di apparecchio viene costruito proprio in ferro: in commercio ne troveremo di diverse tipologie che mutano a seconda della forma e della fantasia, ma per quel che riguarda il materiale è difficile che ci si riesca a spostare dal ferro. D’altro canto quando si parla di inferriate si fa riferimento a un prodotto che sia ultraresistente e capace per questo di mettere al riparo dagli intrusi gli inquilini che abitano la casa; ad oggi le inferriate continuano infatti a rimanere una soluzione efficace e per nulla impegnativa contro il propagare dei furti in appartamento.

Le alternative alle soluzioni in ferro che risultano comunque avere la maggior quota di mercato, sono semmai quelle in acciaio inox e anche quelle in vetro: le inferriate in acciaio inox vengono scelte soprattutto da coloro i quali tengono in particolar modo all’appariscenza, al fatto che l’inferriata appaia il meno possibile come una soluzione brutta e triste, ma che anzi riesca a fungere come un elemento di arricchimento per la propria abitazione. Le inferriate in vetro, invece, come dice la parola stessa sono caratterizzate da speciali vetri che garantiscono un’ottima gradevolezza estetica, ma anche una forte resistanza alle intemperie e una tecnolgoia autopulente capace di rendere la superficie sempre pulita.

Prima di procedere all’acquisto bisogna poi sapere che installare delle inferriate non è sempre così semplice, dato che tutto dipende molto dal tipo di muro con cui ci si ritrova a lavorare: una ditta specializzata in materia saprà sicuramente riconoscere il tipo di muro che ci si ritrova davanti e quali tecniche adottare per permettere un fissaggio sicuro e solido dell’inferriata stessa. Del resto molto dipende dal fatto che la superficie di installazione sia “classica” o “alternativa”, poiché in quest’ultima fattispecie si dovrebbe lavorare con dei muri magari in polistirolo, o cartongessi, o con mattoni in legno, o con cappotti e isolanti che non tutti sono in grado di trattare come dovrebbero.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi