Garcinia cambogia: come scegliere l’integratore migliore

garcinia alberoOggi in erboristeria o nei negozi specializzati si possono trovare numerosi prodotti a base di garcinia cambogia, tanto che è difficile scegliere il migliore da utilizzare. Per poter avere una buona panoramica dei prodotti disponibili è possibile leggere le recensioni sulla garcinia cambogia, che si trovano anche online, in modo da avere un’idea precisa delle peculiarità di ogni prodotto disponibile.

Cos’è la garcinia

La garcinia cambogia è un prodotto naturale, ottenuto dai frutti della pianta omonima. Si tratta di un alto albero, che si sviluppa nelle foreste sub tropicali dell’India meridionale, della Cambogia, del Vietnam e delle Filippine. Viene anche chiamata Tamarindo delle Filippine e si utilizza nella cucina tradizionale dei paesi di origine per sfruttarne il suo sapore fortemente acidulo ed aromatico. La garcinia contiene un principio attivo molto raro in natura, presente esclusivamente nei frutti di questa specie: l’acido idrossicitrico. Questa sostanza espleta delle comprovate funzioni nel metabolismo dei grassi ed è questa la principale motivazione che spinge molte persone ad utilizzarlo come integratore alimentare per il controllo del peso.

I vantaggi degli integratori a base di garcinia

La garcinia è un integratore di origine totalmente naturale, che non ha particolari effetti collaterali e che quindi può essere utilizzato in tante situazioni, senza che causi alcun problema. La sua particolare azione permette di inibire la produzione degli acidi grassi e dei trigliceridi, con evidente diminuzione della quantità di colesterolo presente nel sangue. Il particolare funzionamento della garcinia all’interno dell’organismo umano permette di diminuire il senso di fame, velocizzando l’instaurarsi della sazietà: anche mangiando dosi ridotte di cibo, la garcinia permette di sentirsi perfettamente sazi, spingendoci a smettere di mangiare oltre.

La garcinia e la dieta

Le particolari attività della garcinia cambogia nel metabolismo umano ne favoriscono l’utilizzo da parte di chi segue diete ipocaloriche, anche particolarmente restrittive; visto che il senso di fame arriva in fretta, seguire una dieta con piccole dosi di cibo risulta meno difficile e meno stressante. In ogni caso l’utilizzo di un integratore a base di garcinia è consigliato in concomitanza con una dieta ipocalorica, questo perché assumere esclusivamente l’integratore, senza modificare in alcun modo il proprio stile di vita, potrebbe non portare a risultati apprezzabili. Insieme con la dieta conviene anche aggiungere alla propria routine quotidiana dell’attività fisica a basso impatto, come ad esempio il nuoto o la camminata, da svolgere almeno tre giorni a settimana, per sessioni di circa un’ora.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi