Vasche da bagno con porta: la novità per le persone a ridotta mobilità

sedie a rotelle personaIl concetto di ridotta mobilità è abbastanza ampio; si va infatti da un estremo all’altro: dalla persona affetta da una patologia che la porta a non poter utilizzare le gambe in alcun modo, fino alla persona anziana che non ha sufficiente forza muscolare da riuscire a sorreggersi in maniera corretta o continuativa. In queste situazioni si può trovare un ottimo ausilio dall’installazione delle cosiddette vasche con porta. Si tratta di vasche da bagno munite di una porta laterale, che rende il piano della vasca in comunicazione con il pavimento ella stanza da bagno.

Una comodità facile da comprendere

Perché installare una vasca da bagno con porta? Comprenderne la comodità è semplice quanto capire perché a volte sia complicato entrare nella vasca da bagno. Per una persona anziana o per una persona sulla sedia a rotelle l’ingresso alla vasca da bagno è infatti molto ostico: è necessario avere pieno possesso delle proprie gambe, per riuscire a sollevarle una alla volta e sorreggersi senza problemi. Chi ha un qualche tipo di disabilità che gli impedisce la deambulazione e vuole farsi un bagno deve per forza contattare una persona che lo sollevi e lo immerga nell’acqua. Con la vasca con porta questa problematica è del tutto assente. Si tratta infatti di vasche in cui si mantiene la posizione seduta; sul lato c’è una piccola porta che, aprendosi, permette di raggiungere il pavimento, allo stesso livello del fondo della vasca. Una persona in sedia a rotelle può quindi avvicinare la sedia alla seduta della vasca, spostarsi e togliere la sedia dalla vasca. Anche per chi aiuta i soggetti a ridotta mobilità la vasca con porta è un ausilio molto comodo, perché gli evita di sollevare e trasportare il soggetto fino alla vasca.

Il bagno

La porta di queste vasche è a perfetta tenuta stagna. Questo significa che una volta chiusa non permetterà neppure ad una goccia d’acqua di uscire. Si può quindi fare il bagno come d’abitudine, approfittando inoltre della pratica posizione seduta. Sul lato è disposta una comoda maniglia, per sorreggersi, spostarsi o altro. Prima di uscire dalla vasca si dovrà però attendere che si sia completamente svuotata, o si rischia di rovesciarne il contenuto della stanza da bagno, con ovvio disagio. Le vasche da bagno con porta sono pratiche per chi si muove su una sedia rotelle, ma lo sono anche per le persone anziane, che soffrono di artrite o di altre patologie che ne limitano i movimenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi