Perché dovresti investire sulla tua crescita personale?

4 secretary-2199013_1920Capita a tutti noi di trovarsi in quel particolare momento della vita in cui non sappiamo chi siamo e qual è il nostro scopo nel mondo. Perdersi è il miglior modo di ritrovarsi ma per avviare un vero cambiamento interiore, molto spesso, è importante mettersi completamente in discussione. Il nostro più grande errore è vivere ponendo attenzione ai limiti che abbiamo, senza curarci troppo dei vantaggi e dei benefici che diamo per scontati. A volte basta pensare di essere lati nel lato del mondo fortunato ma questo non basta a dare una spinta interiore tale da portarci ad un vero cambiamento. È per questo che nell’ambito della crescita personale a volte è importante affidarsi a degli esperti come quelli che trovi da Hermes Consulting.

Perché investire su sé stessi?

Un investimento sulla propria crescita personale non solo ti aiuterà a organizzare meglio il tempo di cui disponi e a trovare un senso alla tua esistenza. Difatti questo genere di percorsi migliora le relazioni interpersonali, la capacità di concentrazione e persino le capacità lavorative. Crescere a livello personale significa imparare a conoscere il nostro carattere e a smettere di accantonare scuse quando il gioco si fa duro. Nello specifico quando siamo spenti e demotivati tendiamo a rifugiarci in comportamenti che acuiscono i nostri conflitti interiori perché cerchiamo confort nelle esili conferme che ci circondano. Affrontare un colloquio di lavoro pensando che “tanto non mi assumeranno” è il modo più diretto per fallire perché, in qualche modo, tendiamo ad auto-sabotarci inconsapevolmente.

Quando è il momento di vivere il cambiamento

Questi atteggiamenti provocano continue “discese” e la qualità della nostra vita ne risente. Ci sentiamo inadatti a ricoprire determinati ruoli per cui evitiamo di esporci oppure tendiamo a credere continuamente che qualcuno ce l’abbia con noi. Evitiamo di dire la nostra temendo di essere giudicati e tendiamo a diventare trasparenti in una stanza dove ci sono più persone. Questi comportamenti diventano così “naturali” che li trasmettiamo anche nel nostro modo di vestirci o di esprimerci finché non arriva quel famoso momento in cui ci svegliamo con la voglia di trovare un vero cambiamento.

Piccoli passi per grandi risultati

Investire su un percorso di crescita personale, quindi, è un piccolo grande dono che facciamo alla nostra vita dimostrando a noi stessi che abbiamo voglia e forza per poter uscire dalla pozzanghera in cui siamo rimasti impantanati. Non bisogna farsi una colpa di un momentaneo blocco ma, piuttosto, darsi una pacca sulla spalla per aver avuto il coraggio e la forza di volerne uscire apportando miglioramenti piccoli e quotidiani alla nostra esistenza. Questo genere di percorsi, quindi, servono a risolvere sfide pratiche come la gestione del tempo o quella delle relazioni interpersonali. Ci aiutano a gestire le emozioni e a incamerarle in sensazioni positive, creative e utili a farci condurre una vita soddisfacente.

Il cambiamento non avverrà in una notte e non è detto che sia facile

Dopo tutto gli esseri umani tendono ad adattarsi allo status quo e cambiare è qualcosa che fa molta paura per cui tendiamo ad aggrapparci e a resistere senza rendercene conto. Questo genere di percorsi, però, aiuta a spiegare le ali e a smettere di preoccuparci di ciò che non abbiamo aiutandoci invece a ragionare su quali sono i nostri punti di forza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi